Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2009

Tommy Wieringa a Padova

16 aprileore 18
Padova – Libreria Feltrinelli

Incontro con Tommy Wieringa
autore di Joe Speedboat appena pubblicato da Iperborea.

Ci saranno per noi Marco Prandoni e Cinzia Mozzato.

L’incontro è stato possibile grazie a NLPVF (Foundation for the Production and Translation of Dutch Literature), Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma, Nederlandse Taalunie, e la collaborazione di Librerie Feltrinelli e Casa editrice Iperborea (Milano)

Tommy Wiering sul sito Iperborea

Scarica la locandina

Annunci

Read Full Post »

Tommy Wieringa

Chi è

Tommy Wieringa (Goor, classe 1967) vive per lunghi periodi nelle Antille olandesi. Studia storia a Groningen e giornalismo a Utrecht. Negli anni Novanta debutta come romanziere.

Nel 1998 esce il suo primo (e ultimo) CD con il gruppo “Donskoy”, in cui sperimenta combinazioni di parole e musica e dal 1997 al 1999 è fondatore e coredattore, insieme a Arjan Witte e al poeta performante Ruben Van Gogh*, della rivista letteraria “Vrijstaat Austerlitz”. Partecipa quindi del rinnovamento della scena letteraria olandese, sull’asse Utrecht-Gronigen, di quegli anni.

In seguito sconfesserà tutti i romanzi precedenti per “rinascere” come romanziere nel 2002 con il romanzo Alles over Tristan (Tutto su Tristano), in cui viene narrata la quête dello studioso Jakob Keller a caccia di notizie sull’identità del poeta, morto giovane, Viktor Tristan: “Ik heb hem overal gezocht, de dichter / Ik geloof  dat ik hem gevonden heb”, come dice il motto d’apertura (“L’ho cercato ovunque, il poeta / credo di averlo trovato”).

Nel 2005 Joe Speedboot viene accolto con grande entusiasmo. A breve è attesa l’uscita del suo nuovo romanzo, Caesarion (Cesarione).

Nel 2006 pubblica la raccolta di racconti di viaggio Ik was nooit in Isfahan (Non sono mai stato a Isfahan); nel 2007 esce il saggio De dynamiek van de begeerte (La dinamica del desiderio), in cui l’autore, ospite dell’Università tecnica di Delft, riflette sul ruolo della pornografia nella società attuale.

Scrive regolarmente per i maggiori quotidiani olandesi (“De Volkskrant” e “NRC-Handelsblad”) e tiene rubriche e editoriali per riviste e quotidiani gratuiti come “Spits” e “Rails”

Sito ufficiale

Il romanzo: Joe Speedboat

(dal sito di Iperborea) Il giovane Joe Speedboat arriva “come una meteora” a sconvolgere la sonnolenta cittadina di Lomark, immobile e intrappolata tra il fiume che scorre da un lato e lo schermo antisuono che la separa dall’autostrada lungo il confine con la Germania dall’altro.
Porta già in quel nome che si è tanto caparbiamente inventato un fideistico e innocente atto di fantasia, un’affermazione di volontà, la speranza di un futuro diverso, un tentativo di scongiurare il suo destino mortale…

Le prime pagine

* Ruben Van Gogh è stato ospite al convegno Viaggio nella poesia europea contemporanea organizzato dai Giovani Europei nel dicembre 2008; sarà  presente anche in un’antologia della poesia contemporanea curata dal gruppo, di prossima pubblicazione

Read Full Post »